Custodi Domine Vigilantes

News

settembre 29 2019

ATAME è terzo alla prima tappa della Thousand Islands Race

ATAME di Beppe Bisotto, con a bordo i soci Roberta Fazzana e Odino Dell’Antonio, chiude in terza posizione, di classe e assoluta, la prima tappa della Thousand Islands Race, la regata di 600 miglia, organizzata dal Sailing Club of Rijeka (SCOR) e Porto Montenegro Yacht Club, che costeggia 1000 isole tra Rijeka in Croazia e Tivat in Montenegro.

Per l’armatore Beppe Bisotto, alla sua terza partecipazione alla regata, quella di quest’anno “è stata un’edizione impegnativa, due imbarcazioni hanno disalberato e anche noi abbiamo avuto le nostre disavventure. Nonostante ciò abbiamo chiuso in terza posizione e siamo stati spesso 1 primi in reale, davanti a tutti, bolinando contro lo scirocco a 35 nodi e 1 primi fino a 5 miglia dall’ingresso a Cattaro. Una banda di soli 3 matti della Compagnia con uno svedese (master laser di 61 anni). Odino Dell’Antonio è stato una roccia, capace di fare prua e albero in ogni condizione, nonostante la poca esperienza di regate lunghe e di performance ad alti livelli, mentre Roberta Fazzana ha dovuto fare un po’ di tutto, dovere assoluto proteggerla dai pericoli e indicenti, una tensione infinita.”