Custodi Domine Vigilantes

News

luglio 10 2018

Compagnia della Vela si qualifica per la finale nazionale della Lega Italiana Vela

Questo weekend il team LIV della Compagnia della Vela, composto da Paolo Acinapura, Alessandro Banci, Salvatore Eulisse e Andrea Tedesco, ha partecipato, giungendo terzo, alla seconda tappa di qualificazione a Malcesine. Grazie a questo risultato i nostri soci si sono qualificati per la finale nazionale che si terrà a Porto Cervo dal 27 al 30 settembre.

Questo è il report del team leader Paolo Acinapura:

Sono orgoglioso del risultato ottenuto e dell’equipaggio che ha sempre mantenuto concentrazione e aggressività nei 3 giorni di regate.
Il nostro obbiettivo, alla nostra prima partecipazione al campionato italiano per club, era quello di qualificarci per la finale di Porto Cervo, invece nonostante il livello molto elevato dei partecipanti abbiamo agguantato un terzo posto che ci ha visto chiudere a soli 2 punti dal secondo classificato.
Il formato LIV, anche se per noi nuovo, ci è piaciuto e divertito. Abbiamo mantenuto una costanza di risultati che si può evidenziare in 6 primi posti su 11 regate disputate.
Il primo giorno, con vento leggero e condizioni simili a quelle della laguna, ci siamo trovati a nostro agio e abbiamo concluso entrambe le prove in prima posizione guadagnano la testa della classifica provvisoria.
Il secondo giorno, il Pelèr con raffiche oltre i 18 nodi, ci ha dato una bella svegliata (in tutti i sensi). In race 7 siamo partiti bene, abbiamo girato in seconda posizione l’ultima boa di poppa ma una bella caramella del gennaker sulle scotte del fiocco ci ha rallentato e reso impossibile l’issata facendoci perdere tutte le posizioni nell’ultimo lato di poppa.
La race 11, sempre con vento sostenuto, è stata determinante per riacquisire la fiducia persa con le condizioni di vento forte. Con forza e determinazione abbiamo portato a casa un’ottima prestazione e siamo arrivati sulla linea di arrivo di potenza in planata in prima posizione.
Nella tredicesima regata abbiamo conquistato e mantenuto il controllo del lato sinistro del campo ma un giro del vento ha favorito le barche che avevano scelto la destra. Abbiamo chiuso quarti.
Race 16 e 19 ci hanno visti arrivare rispettivamente primi e secondi sulla linea di arrivo, secondi nell’ultima prova solo alla Società Canottieri Garda Salò che ha manifestato una grande superiorità in  quasi tutte le regate.
Abbiamo finito la seconda giornata, dopo 8 ore di regata, con un quarto posto in race 22 che ci ha permesso di mantenere il terzo posto in classifica generale.
Il terzo giorno, l’atteso Pelèr non si è presentato. Abbiamo dovuto aspettare l’arrivo dell’Ora in tarda mattinata per disputare race 25 che abbiamo vinto al fotofinish.
Nelle ultime 2 prove abbiamo portato a casa un terzo ed un primo posto consolidano la nostra terza posizione e avvicinandoci moltissimo al Circolo Canottieri Aniene.
Nel corso di quasi tutte le regate siamo sempre riusciti ad emergere dal gruppo senza ricevere alcuna bandiera rossa di penalità.
Le ottime prestazioni dell’equipaggio in acqua, sono state allietate a terra anche dalla vincita del premio come equipaggio più glamour per la divisa da gondoliere e per gli occhiali forniti dalla Spektre Sunglasses.
Con grande soddisfazione per il risultato ottenuto con la qualificazione alla finale di Porto Cervo di fine settembre, spero che gli equipaggi under 19 e femminile della Compagnia della Vela possano aver il giusto stimolo e una sana aggressività sportiva per fare bene nei rispettivi campionati.
Ringrazio la Compagnia della Vela nonché tutti colori i quali ci hanno sostenuto nella partecipazione a questa bellissima sfida.
Invito tutti i soci e non a seguire tutte le prossime sfide sportive che vedranno come protagonista la nostra Compagnia della Vela.