Custodi Domine Vigilantes

News

July 18 2020

Fine settimana di grandi risultati per la Compagnia della Vela Triplo podio alla Duecento di P. S. Margherita, primo successo alle zonali Optimist

Venezia, 12 luglio 2020 – La stagione sportiva appena partita porta bene alla Compagnia della Vela di Venezia. Questo fine settimana i soci Dario Perini e Massimo Juris hanno portato il guidone del nostro Club velico al podio. Perini, armatore di Seven J Seven, assieme al timoniere Federico Salpietro, si è classificato secondo in Orc 3 alla “200 per tutti” con il tempo di 26:29:06, a distanza di due minuti e ventun secondi dal primo posto. Vittoria sfiorata anche per Juris, su Gecko, che assieme a Enrico Maccaferri ha fatto registrare il tempo di 26:35:39 in classe Orc 3 alla Duecento per due. Il loro distacco è stato di un minuto e trentacinque secondi dal primo posto.
La “200 per due” di Caorle ha registrato anche un successo tra i nostri soci partecipanti. Roberta Fazzana, su Antigua con Franco Deganutti, si è aggiudicata il primo posto nella classe Mini. Un traguardo che riempie di orgoglio sia i partecipanti che il circolo, sempre pronto a festeggiare i nostri successi.
Piazzamento di prestigio anche per i soci Francesco Rigon, tiimoniere, e Andrea Grandi, che sempre nella stessa regata d’altura, con un Farr 30,  sono giunti secondi in tempo reale a 4’10”.
Nel corso del fine settimana, si segnala anche l’ottimo risultato conseguito dalla giovane atleta Giulia Marella, che si è aggiudicata la prima selezione zonale in classe Optimist (agonisti). Sabato e domenica all’associazione velica Lido si sono infatti corse le regate zonali in cui la Compagnia della Vela si è distinta per i risultati conseguiti. Nella categoria agonisti, Marella è stata seguita al terzo posto da Paone Mittner Leopoldo. Successo anche nella categoria pre-agonisti grazie a Paone Mittner Martino, il più piccolo della flotta e alla sua prima regata ufficiale.
«Sono state svolte tre prove per ogni giorno con buone condizioni di vento che a volte ha segnato anche 15 nodi», ha fatto sapere l’allenatore Salvatore Prinzivalli.
L’appuntamento è il prossimo fine settimana, quando si terrà l’ultima regata zonale di selezione valevole per i Campionati Nazionali di fine agosto. E sempre il prossimo fine settimana si terranno le zonali alla LNI di Belluno per le classi “standard”, “radial” e “4,7”.
Questo fine settimana la nostra squadra era presente con tre prove nelle “standar” e “radial”, mentre due prove si sono tenute nella “4,7”. A Belluno c’erano Clanetti Filippo, Dolcetta Serena, Grandi Giovanni, Paciello Luigi, Boldrin Gabriele, Toniolo Edoardo, Beccarello Luciano e Olivetti Maurizio (“4,7”); Spavento Pietro, Pecoraro Matteo, Lenarda Alice, Narduzzi Guido, Battisti Filippo, Palma Andre, Simone Lorenzo (“Radial”) e Saccomani Giovanni, Pajer Jacopo, Tomasella Edoardo, Civran Marco e Martina Francesco (Standard).
«Sul podio salgono nello standard con 3 primi indiscussi Saccomani sui radial al secondo posto Battisti e al terzo Spavento, purtroppo Pecoraro a causa di una infrazione alla 42 perde il podio per un soffio. Nel 4,7 buon quarto Clanetti seguito da Dolcetta, purtroppo discontinua nelle due prove», ha reso noto il coach Paolo De Angelis.