Custodi Domine Vigilantes

News

luglio 08 2018

I risultati della VELA Cup Summer Race

Si è disputata ieri con successo di partecipanti, la tappa veneziana della VELA Cup Summer Race organizzata dalla Compagnia della Vela in collaborazione con la testata Vela. Trentaquattro le imbarcazioni iscritte che hanno regatato in una bella giornata di sole in condizioni di vento leggero (6 nodi) da Scirocco. Il vento è poi aumentato fino a 10 nodi con la classica rotazione a destra tipica del periodo estivo. il percorso della regata è stato posizionato davanti al Lido a sud della diga di San Nicolò.

Il primo classificato Overall (classifica a tempo compensato) – Premio speciale VELACup Giornale della Vela  – è stato Francesco Rigon su Overwind. Il primo classificato “overall categoria Crociera” è risultato Paolo Stefani con X La Vie. Il primo classificato “overall categoria Regata”  è stato Alessandro Narduzzi con Il Moro di Venezia XXVII.

Questi i primi classificati di ogni categoria:
Classe 2 Regata: Alessandro Narduzzi “Il Moro di Venezia XXVII”
Classe 2 Crociera: Saverio Nardi “Adamas”
Classe 3 Regata: Fabrizio Cazzoli “Olalla”
Classe 3 Crociera: Paolo Stefani “X La Vie”
Classe 4 Regata: Francesco Rigon “Overwind”
Classe 4 Crociera: Mauro Casson “Dany”
Classe Tom 28 Crociera: Alvise Dissera Bragadin

Il premio speciale “Gentleman Yachting” è andato ad Alessandra Moretto Wiel e Mauro Bailo sul Tom 28. Gianfranco Bruni, armatore di Blumarti, ha vinto per estrazione il premio messo in palio dalla rivista Vela: un orologio Aquaracer TAG Heuer.

Tra gli iscritti Grifone Bianco, il Comet 333 della Sezione Velica della Marina Militare di Venezia, barca della Scuola Navale Militare Francesco Morosini, invitata a partecipare in virtù degli storici rapporti che legano la Compagnia della Vela alla Marina Militare. Alla regata ha partecipato anche Crivizza, l’imbarcazione classica in legno con la quale Mauro Pelaschier, dopo un restauro di tre mesi, sta circumnavigando tutta l’Italia per diffondere il messaggio della Fondazione One Ocean, recentemente costituita dallo Yacht Club Costa Smeralda per sensibilizzare e divulgare l’attenzione per la salvaguardia del mare. Pelaschier e Crivizza sono stati protagonisti di un incontro con il pubblico e la stampa giovedì 5 luglio, ospiti della Compagnia della Vela presso la storica sede di San Marco del Club.

L’attività sportiva della Compagnia della Vela riprenderà dopo la pausa estiva il 9 settembre con la regata Lui e Lei – Un uomo e una donna in vela. Regata di coppia, in due a bordo, organizzata dalla Compagna della Vela in collaborazione con Il Porto di Mare e lo Yacht Club Venezia.