Custodi Domine Vigilantes

News

maggio 06 2019

I successi dei soci dai campi di regata

Si è appena concluso un weekend ricco di successi per i soci della Compagna della Vela.

Line honours per Roberta Fazzana, a bordo di Satanas assieme a Cesare Bressan, a La Duecento, la regata di duecento miglia organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita. Vince in categoria MINI, confermando il risultato ottenuto a La Ottanta. Francesco Rigon invece, al timone di Overwind, è primo Overall. È stata una regata caratterizzata dalle cattive condizioni meteo, con pioggia e il freddo a fare da costante, specie nella zona tra Rovigno e il faro isola di Porer. Per la prima volta in 25 anni La Duecento non è passata a Sansego, optando per il Faro di Porer nella punta estrema dell’Istria, nell’ottica di evitare il pericoloso golfo del Quarnaro che con la bora di forte intensità avrebbe costituito un inutile azzardo.

A San Diego Cesare Bozzetti vince, a bordo del Class40 Struntje Light, la Yachting Cup, regata organizzata dal San Diego Yacht Club.

Infine Pietro Luciani, vince nella classe Class40, a bordo di Eärendil, il Cervantes Trohpy, regata organizzata dal Royal Ocean Racing Club che ha visto la partecipazione di 115 imbarcazioni e oltre 600 velisti.

Lo scorso weekend Sideracordis di Pier Vettor Grimani ha vinto la Regata dei Due Golfi (classe 1 div C), regata organizzata dallo Yacht Club Lignano, valida come prima tappa del Circuito North Adriatic Rating Circuit, nonché come selezione al Campionato Italiano d’Altura. A bordo un equipaggio quasi tutto CDV tra cui Andrea Tedesco, Chiara Grimani, Orsola Grimani, Pier Filippo Barison e Michele Schito.