Custodi Domine Vigilantes

News

aprile 09 2018

Ingemar a supporto di Italia Cup e Trofeo Marco Rizzotti

La bella stagione è alle porte e, come ogni anno, alcuni importanti appuntamenti velici programmati per i prossimi mesi vedranno il sostegno di Ingemar quale sponsor e fornitore di alcune strutture galleggianti per la messa in acqua delle imbarcazioni partecipanti.

Le 2 manifestazioni veneziane saranno disputate nello specchio acqueo davanti a Punta Sabbioni. Gli scivoli galleggianti modulari installati in prossimità dei campi di gara per l’alaggio e il varo, sono dotati di strutture in acciaio zincato, galleggianti inaffondabili in calcestruzzo e piani di calpestio in legni pregiati.

Questi i prossimi appuntamenti pre-estivi ‘targati’ Ingemar’:

ITALIA LASER CUP 2018 – Venezia 11/13 maggio 2018
Per la tappa lagunare del campionato italiano della classe Laser, la classe olimpica più diffusa la mondo, è prevista una forte affluenza di atleti con la partecipazione di circa 300 imbarcazioni, suddivise nelle categorie Laser Standard Olimpico, Laser Radial Olimpico femminile, Laser Radial maschile, Laser 4.7 maschile e femminile.
Le iscrizioni da tutta la penisola e una folta compagine di atleti stranieri fanno prevedere una partecipazione di pubblico di circa 600 persone.
I concorrenti si sfideranno in 6 prove assistiti da oltre 50 imbarcazioni di supporto; per l’occasione verranno installati davanti al Centro Velico Agonistico Ottavio Ghetti della Compagnia della Vela a Punta Sabbioni 2 scivoli a semi-immersione e di 4 pontili galleggianti per una movimentazione giornaliera prevista di oltre 300 barche.

INTERNATIONAL OPTIMIST CL. TEAM RACE – 32° Trofeo RIZZOTTI – Venezia 7/10 giugno 2018
Circa un centinaio di giovani velisti giungeranno a Venezia da tutto il mondo per questa piccola olimpiade, organizzata da Diporto Velico Veneziano e Compagnia della Vela. Il format utilizzato sarà quello regate a squadre, quattro imbarcazioni contro quattro e team formati da cinque concorrenti (4 in gara e 1 a disposizione nell’area di sosta degli allenatori).
In funzione delle condizioni meteomarine le regate saranno disputate nello specchio acqueo a nord o a sud dell’uscita del Porto di Lido di Venezia. Anche per queste regate le imbarcazioni potranno disporre per le operazioni di alaggio di 2 scivoli a semi-immersione e di 4 pontili galleggianti.

Anche nel 2018 – segnala Lorenzo Isalberti presidente di Ingemar – abbiamo il piacere di affiancare e sostenere alcune manifestazioni che attraggono le leve più giovani della nautica italiana ed estera, per le quali la passione per il mare e la competizione leale sono valori unificanti che promuovono la crescita di tutto il settore. Mi auguro che i nostri scivoli galleggianti – ha proseguito Isalberti – sviluppati in origine per le competizioni veliche alle Olimpiadi di Atene e diventati negli anni un punto di riferimento per il mondo delle regate, possano essere di buon auspicio anche per i futuri successi agonistici di tutti i partecipanti.

E il presidente della Compagnia della Vela Pier Vettor Grimani ha sottolineato: – Compagnia della Vela da oltre 100 anni è impegnata nella promozione dello sport velico, attraverso le attività di scuola vela, lo sviluppo di una squadra agonistica di atleti che competono ai massimi livelli e l’organizzazione di regate nazionali ed internazionali. Vedere riconosciuto il nostro impegno costante e poter contare sul supporto di Ingemar, leader mondiale nella produzione di pontili galleggianti, è per noi motivo di grande piacere e orgoglio.