Custodi Domine Vigilantes

News

maggio 08 2019

Trofeo Città di Jesolo

Doppio appuntamento davanti al litorale jesolano per gli appassionati di vela ad alto livello. Organizzato dalla Compagnia della Vela ed Uguali nel vento Onlus, si disputerà sabato 11 e domenica 12 maggio il XVII TROFEO CITTÀ di JESOLO, regata nazionale  riservata alle imbarcazioni classe 2.4mR, che possiamo definire la sorella minore (solo in termini di dimensioni) delle classi veliche utilizzate in passato per la Coppa America, in cui, trovandosi il timoniere seduto all’interno dello scafo, si gareggia in formula “open”, cioè aperta a uomini, donne, giovanissimi e non più giovani, normodotati e disabili.

Come per le passate edizioni, la manifestazione gode del patrocinio del Comune di Jesolo e vuole essere una testimonianza di come lo sport possa e debba essere praticato, anche ad altissimi livelli, senza barriere e limitazioni, filosofia che Uguali nel Vento persegue fin dalla sua fondazione, nella sua sede a mare presso il Porto Turistico di Jesolo.

L’edizione 2019 si preannuncia particolarmente interessante, dato il numero di timonieri già iscritti, e, grazie anche alla presenza di atleti che giungono da Austria, Germania, Repubblica Ceca e Croazia.
Più di 25 imbarcazioni si daranno battaglia nelle acque di Jesolo. E’ previsto lo svolgimento di tre prove nella giornata di sabato e fino a tre prove nella giornata di domenica, con possibilità di scartare il risultato peggiore al compimento di almeno quattro prove. In acqua i migliori timonieri italiani, tra i quali il quattro volte olimpionico Antonio Squizzato e la giovanissima promessa della Federazione italiana Davide Di Maria (non ancora diciottenne), il Campione Italiano 2018 Nicola Redavid e il vincitore del Trofeo Città di Jesolo 2018 Angelo Boscolo insieme ad  eccellenze di oltralpe come Christian Bodler (GER) e Alexander Sadilak (CZE) sul podio del Campionato austriaco 2018.

Unitamente al Trofeo Città di Jesolo verrà assegnata, al timoniere giunto da più lontano, l’VIII Coppa Fabio Amadi, arciere paralimpico e uomo di sport, che ha condotto un equipaggio di Uguali nel Vento a Pechino 2008.