We Build Structures & Relationships to Last

Darsene

I posti delle darsene sono assegnati in maniera permanente ai Soci della Compagnia della Vela. Spesso accade che le imbarcazioni dei soci siano assenti per navigazione o per manutenzione. In questo caso si possono rendere disponibili posti per il transito che la CDV mette volentieri a disposizione di eventuali ospiti.

• Dimensioni barche fino a 13 mt
• Pescaggio 2,50 mt sul livello medio mare

Rotta per raggiungere le darsene della Compagnia della Vela all’Isola di San Giorgio:
per raggiungere l’isola si utilizza normalmente l’accesso al Porto di Lido, la cui canaletta di accesso è segnalata da una meda luminosa a 2,5 m dalla testata della diga Sud a luce bianca e da una coppia di mede luminose a luci rispettivamente rossa e verde a 1,3 m dalla testata della diga Sud.

Si entra soltanto da ponente (l’ingresso Est è vietato).

Fari e fanali:
4239.4 (E 2497.4) – meda fissa a luce rossa, portata 2 m nel Canale di S. Marco;
4239.6 (E 2497.6) – meda fissa a luce verde, portata 2 m nel Canale di S. Marco.


Prestare attenzione ai bassi fondali ai lati dei canali navigabili.
I canali lagunari e quelli di accesso alla darsena sono segnalati da briccole e generalmente non sono forniti di segnalamenti luminosi, rendendo difficoltoso nelle ore notturne l’accesso alla darsena. Le nebbie fitte, nel periodo invernale, rendono difficoltoso l’accesso in porto e alla darsena.


Per contattare le darsene chiamare i seguenti numeri:
t. +39 041 5210723
m. +39 339 4787488

Darsena Croze (Darsena Grande):

Ubicazione: la darsena si trova nell’isola di San Giorgio Maggiore e si affaccia sul bacino di San Marco. È contornata da due torri-lanterna in pietra d’Istria e delimitata da un sottile molo. Radicalmente ristrutturata nel 2004 è stata dotata di pontili galleggianti sul lato rivolto verso l’isola e di nuovi impianti di approvvigionamento di acqua ed energia elettrica.
Posti barca: 90, riservati ai propri soci ed alle imbarcazioni in transito. È disponibile una banchina di circa 40 metri di lunghezza per ospitare barche di maggiori dimensioni o utilizzata per l’ormeggio dei concorrenti alle regate.
Imbarcazioni ospitate: imbarcazioni a vela da 7 a 16 metri compatibilmente con il pescaggio.
Fondale: fangoso – variabile da 2,2 a 2,5 – 3,0 metri.
Contatti: il personale di darsena è presente continuativamente il giorno e la notte.
Servizi a terra: acqua ed energia elettrica – servizi igienici e docce sono ubicati nella vicina Darsena Verde (distante 300 metri).
Venti e correnti: grecale e scirocco; essendo la darsena molto ridossata non ci sono problemi di venti di traversia. La darsena è soggetta alle normali escursioni di marea della laguna di Venezia.

Darsena Verde:

Ubicazione: la darsena si trova nell’isola di San Giorgio Maggiore e si affaccia direttamente sulla laguna; è rivolta verso l’isola di San Servolo. Vi si accede attraverso il Canale dell’orfanello, all’altezza della lanterna di levante della Darsena Croze con un canale che costeggia l’isola. È dotata di banchine in pietra d’Istria con ormeggi a gavitello. Grazie alla conformazione “protetta” durante il periodo estivo lo specchio acqueo della darsena viene utilizzato per le lezioni di scuola vela con gli Optimist.
Posti barca: 22, riservati ai propri soci ed alle imbarcazioni in transito.
Imbarcazioni ospitate: imbarcazioni a vela da 7 a 12 metri compatibilmente con il pescaggio.
Fondale: fangoso – variabile da 2,2 a 2,5 metri.
Contatti: il personale di darsena è presente continuativamente il giorno e la notte nella vicina Darsena Croze. Durante il periodo estivo è presente, di giorno, un marinaio il sabato e la domenica.
Servizi a terra: acqua ed energia elettrica – servizi igienici e docce. La darsena è dotata di un ampio piazzale alberato prospiciente la laguna dove si tengono le riunioni conviviali, i corsi di vela e le premiazioni delle varie regate. È presente uno scalo per l’alaggio delle barche della scuola vela e di mezzi di assistenza.
Venti e correnti: grecale e scirocco; essendo la darsena molto protetta ed avendo un’imboccatura stretta non risente di problemi con i venti. La darsena è soggetta alle normali escursioni di marea della laguna di Venezia.